Puntata #4 – Il preventivo del giovane videomaker

Prima o poi anche per il giovane videomaker arriva il momento di fare un preventivo ad un cliente.
Il fatto è che in nessun corso universitario mai nessun professore ha preparato il videomaker a questo giorno.
Solitamente si è combattuti tra due opzioni:

1) Sto chiedendo troppo?
2) Sto chiedendo troppo poco?

Il giovane videomaker guarda il vecchio videomaker sorridere, superiore:
“Ragazzo tu facendo preventivi così bassi devasti il mercato, devi chiedere almeno il doppio!”.
Non ci pensi due volte e intuisci che il navigato videomaker ha ragione. Che lui è anni che fa questo lavoro e che se ti dice così un motivo ci sarà. Allora alzi i prezzi sicuro che andrà tutto bene.

Qualche giorno dopo il cliente è scomparso.
Non ha più risposto alle tue mail con le tariffe.
Pensi che sei stato stupido. Che dovevi chiedere anche tu 20/30 euro, come Yuri, il ragazzo che fa i video-flyer-fashion-glam per il bar sotto ai portici.

Passa del tempo ed è venerdì. Il giovane videomaker beve un aperitivo con una sua ex compagna di corso che gli piace da tanti anni. Ma è timido e non glielo dice. Sullo sfondo del bar sotto ai portici vengono proiettate delle immagini sgranate e fuori fuoco che si alternano fra loro con dissolvenze a stella componendo il suddetto videoflyer; nel frattempo scopri da amici comuni che il vecchio videomaker ti ha scippato il lavoro per cui avevi fatto un preventivo forse troppo alto.
E scopri anche che ha chiesto la metà di te.
Che vecchia volpe.
E allora ti distrai…guardi la tua ex compagna di corso che ti chiede se c’è qualcosa che non va:
“Va tutto benissimo, mi stavo solo chiedendo che fine avessero fatto i nostri spritz”.
“Perché hai fretta?” …ti domanda lei scrivendo chissà cosa a chissà chi sul suo whatsapp.
“…ho tutto il tempo del mondo”.

aperitivo1 (1)

Annunci